NEC a Smart Building Expo 2019

Appuntamento a Fiera Milano, RHO dal 13 al 15 novembre per scoprire tutte le tecnologie e soluzioni smart NEC per i grandi ambiti delineati per il 2019: infrastrutture, mobilità e sicurezza

SmartBuildingExpo-IT

Milano, 11 novembre 2019NEC Display Solutions Europe annuncia la sua partecipazione alla seconda edizione di Smart Building Expo la fiera dell’integrazione che quest’anno torna Fiera Milano, RHO dal 13 al 15 novembre sempre in abbinamento a Sicurezza, storico appuntamento per il mercato di settore, che quest’anno giunge alla sua 20ma edizione. Due eventi per un unico grande appuntamento che quest’anno si allarga alle tecnologie per la smart city in tutte le sue declinazioni ed alle quali NEC dedica soluzioni sempre più all’avanguardia consolidando la sua posizione di leadership nel mercato.

Nel suo stand B03/C02, situato all’interno del Padiglione 6, NEC accoglierà i visitatori con una serie di sofisticate ed avanzate soluzioni.

Tra queste vi è innanzittuto Hiperwall versione 6, un software di gestione dei flussi video interamente basato su protocolli di rete. La sua struttura di matrice virtuale garantisce versatilità e scalabilità dalle control room più semplici, a quelle più esigenti. La sua architettura garantisce l’eliminazione di tutti i classici componenti video degli impianti (matrici, scaler e distributori). Hiperwall, partner di lunga data di NEC, ha introdotto recentemente sul mercato la versione 6.0, l’ultima del suo flessibile sistema di gestione dei contenuti video wall basato su IP. Il software incorpora il nuovo HiperSource Browser che semplifica la pubblicazione di contenuti basati sul web su superfici di grandi dimensioni come pareti video wall o superfici dvLED (direct view LED). HiperSource Browser offre un collegamento diretto tra contenuto web e video wall, consentendo agli amministratori dei sistemi di bypassare la cattura dello schermo e garantendo una migliorata flessibilità potendo impostare senza alcun vincolo la risoluzione della pagina web fino a 200 milioni di pixel. Allo stesso tempo, i clienti NEC potranno beneficiare del nuovo programma di licenze Hiperwall che prevede flessibilità di utilizzo con implicazioni vantaggiose dal punto di vista dei costi. Questo software prevede una migliore gestione del video wall per numerose applicazioni derivante dall’analisi avanzata delle trading floor e control room dove gli operatori beneficeranno della possibilità di poter introdurre contenuti provenienti da diverse sorgenti con risultati visivi straordinari. Inoltre il nuovo HiperView LED add-on di Hiperwall controlla ogni pixel all’interno del LED wall permettendo di adattare la risoluzione nativa del controller LED sulla dimensione effettiva della superficie visiva.

Di grandissimo interesse NEC InfinityBoard® 2.1, la soluzione display rivoluzionaria per riunioni, presentazioni, conferenze e collaboration. L’ultima versione di NEC InfinityBoard® rappresenta la risposta alle richieste da parte del mondo del lavoro di nuovi tool per massimizzare la produttività e promuovere una collaborazione più efficiente tra team dislocati in luoghi lontani tra loro. Disponibile in 4 versioni diverse (da 55” a 86”), InfinityBoard® rappresenta uno spazio di lavoro all-in-one potente e scalabile, progettato per ogni tipo di scenario e dimensione di meeting: dal brainstorming alle revisioni di contenuti, alle videoconferenze ed all’ambito collaborativo. Ogni versione incorpora un display professionale InGlass™ touch UHD, che offre una scrittura fluida e simile a quella eseguita su carta utilizzando la precisione di una penna passiva. Sono anche inclusi una camera per video conferenza Huddly IQ con ampio grandangolo e altoparlanti per conferenza high-end per garantire l’esperienza più naturale ed immersiva possibile.

Questa soluzione display prevede uno Slot-In PC OPS totalmente integrato con MS Windows 10 Professional per garantire un accesso immediato alla Suite MS Office offrendo una piattaforma aperta per installazioni software. Vengono forniti anche gratuitamente i software Flatfrog, Mosaic Connect, Hoylu Flow e Hoylu Scetch. Il risultato è una famiglia di display ultra performanti che “funzionano”, supportando qualsiasi richiesta dal momento in cui vengono accesi, per effettuare videoconferenze, revisioni di contenuti, brainstorming, presentazioni wireless o smart collaboration. La famiglia NEC InfinityBoard® di nuova generazione è disponibile con schermi di 4 dimensioni. La versione da 55 pollici è perfetta per piccoli spazi riunione con un ristretto numero di persone e prevede una collaboration soundbar ottimizzata, microfono e camera integrati, che rendono semplice la co-creazione di documenti e la condivisione delle idee. Grazie alle sue piccole dimensioni, può essere trasportata da una stanza all’altra su un carrello, diventando perfetta per organizzare riunioni informali ed estemporanee in qualsiasi luogo. Le versioni da 65 e 75 pollici sono state ideate per essere inserite in qualsiasi scenario – da quelli con più presentatori a quelli con grossi gruppi di partecipanti collegati in remoto. Infine, la soluzione InfinityBoard® da 86 pollici offre una superficie di visualizzazione così ampia da poter dare vita alle più grandi idee in alta definizione all’interno di think tank o sale riunioni.

Al centro dello stand, di grande impatto ed interesse, il tavolo touch-screen da 65” V654PCAP con un’avanzatissima soluzione per collaboration e crisis management all’interno delle control room. Grazie ad uno schermo UHD ad altissima risoluzione offre un'esperienza tattile simile a quella di uno smartphone con un numero sorprendente di punti di contatto pari a 80, per tutte le applicazioni in cui è necessario collaborare a più mani su un progetto o aprire rapidamente diversi contenuti. Grazie all’utilizzo della tecnologia avanzata 3MTM PCAP, Questa nuova tecnologia supera le sfide progettuali e ottiche che si trovano in altre soluzioni capacitive touch proiettate (PCT) utilizzando tecniche avanzate di modellazione ottica. Il risultato è un sensore che riduce al minimo moiré e sparkle, problemi noti in altri sistemi PCAP. Questo tipo di schermo si adatta in modo perfetto ad un utilizzo intenso in luoghi pubblici. La robusta superficie in vetro resiste ai graffi mentre le sue proprietà antiriflesso lo rendono adatto all'uso anche in aree con elevata illuminazione ambientale. La capacità di rilevamento degli oggetti apre affascinanti possibilità di wayfinding, in modo particolare per la promozione di prodotti nel settore retail. Tra i sui vantaggi, infine, la gestione dispositivi con risparmio di risorse: la gestione di tutti i dispositivi NEC collegati può essere infatti eseguita da un luogo centralizzato, con l'uso del software tool NaViSet Administrator 2.

Sulla parete esterna sono esposti i monitor professionali di grande formato per un signage digitale, moderno e su misura. Di particolare interesse la nuova serie P e V di display MultiSync che supportano la piattaforma NEC OMi (Open Modular Intelligence), per la creazione di soluzioni personalizzate per il settore signage. Per rendere il sistema scalabile e flessibile, i moduli Raspberry Pi o Slot-In PC OPS possono essere facilmente incorporati nei display per creare una soluzione totalmente integrata.

La serie V sono progettati per il digital signage in ambienti come retail, entertainment, musei, meeting room, sale conferenza oltre che per settori industriali come quello manifatturiero, la progettazione, il tempo libero, l’hospitality e molti altri. La serie V è disponibile in 5 grandi formati: 55, 65, 75, 86 e 98 pollici. Tutti i nuovi display offrono livelli di visione eccezionali nel digital signage e nelle presentazioni, unendo la qualità dell’UHD ad un’operatività priva di problemi. Il tutto con costi di gestione contenutissimi. La serie V offre tutti i vantaggi offerti dalle dimensioni digitali a grandezza naturale applicabili al settore advertising, così come a quello delle presentazioni o della segnaletica digitale, beneficiando di una esperienza visual assolutamente fedele ed immersiva da ogni angolo di visione.

Il motore NEC Spectraview Engine fornisce pieno controllo dei livelli di luminosità, colore, gamma ed uniformità permettendo una perfetta corrispondenza dei colori per ogni tipo di finalità ed esigenza, come per esempio l’ottemperanza alle linee guida CI. La facile leggibilità in tutte le condizioni di luce ambientale è garantita da una luminosità pari a 500 cd/m2 abbinata ad una superficie a basso riflesso con tecnologia anti-glare. Inoltre, il design sottile e pulito si traduce in un inserimento discreto del monitor in qualsiasi tipo di ambiente ed applicazione. Tutti i modelli della nuova serie V sono controllabili centralmente utilizzando il software gratuito NaViSet Administrator 2, minimizzando i tempi morti per la manutenzione e riducendo i costi di operatività e gestione.

I monitor P754Q e P654Q (75 e 65 pollici) sono display MultiSync® modulari e scalabili ed offrono una visualizzazione di grande impatto, perfetta per veicolare informazioni e messaggi in maniera semplice ed efficace. Grazie ad una luminosità pari a 650 cd/m2 e 700 cd/m2 ed ad una superficie anti-riflesso, garantiscono una perfetta leggibilità in presenza di forte luce ambientale, al pari di tutti gli altri modelli della serie P, ma su una scala molto più ampia. Gli schermi da 75” e 65” offrono una straordinaria visione UHD “pixel-free”, perfetti per un’ampia gamma di ambienti ed applicazioni: digital signage, retail, advertising in luoghi pubblici (DooH - Digital out of Home), contenuti informativi per i passeggeri in transito in aeroporti e stazioni. Inoltre, l’elevato livello di performance nella resa accurata dei colori li rende ideali per applicazioni multimediali e post-produzione, mentre l’ampia superficie di visualizzazione, l’affidabilità operativa 24/7 e l’assenza di manutenzione, ne fanno un’opzione perfetta per l’ambito control-room.

Come tutti i modelli della serie P, offrono elevati livelli di performance nella resa delle immagini, grazie alle regolazioni avanzate di tutti i principali parametri visivi - inclusi luminosità, colore, gamma ed uniformità - operate attraverso il motore Spectraview Engine per garantire immagini precise, fedeli ed avvincenti. Anche questi monitor incorporano la Open Modular intelligence (OMi) NEC, la piattaforma che consente la connessione intelligente e diretta tra sorgente e display. Questo per offrire un digital signage su misura e future-proof. OMi consente di fornire contenuti personalizzati al display e l’upgrade dell’apparecchio in qualsiasi momento attraverso l’integrazione di Slot-In PC OPS, moduli Raspberry Pi , o interfacce di segnale per il content feed e l’elaborazione. Per l’advertising Digital-out-of-Home e per veicolare messaggi a grandezza naturale in aree outdoor e semi-outdoor è possibile l’alloggio in un cabinet IP56. Questa soluzione è disponibile come totem stand-alone o come cabinet da parete, per proteggere il display da pioggia, polvere, furto e qualsiasi tipo di danno causato dall’esposizione all’esterno. Questa soluzione all-in one studiata per per ogni tipo di applicazione ed installazione outdoor, rende l’investimento nel assolutamente sicuro.

Nuovo ed accattivante il monitor BT421 è un display salva-spazio progettato per applicazioni di digital signage in una serie di comparti industriali. Progettato per fornire soluzioni ultra-affidabili e compatte nei settori del wayfinding, advertising e veicolare informazioni nei segmenti transportation, retail, cinema, healthcare ed education, questo apparecchio rappresenta la sostituzione perfetta del signage statico e dei tabelloni stampati tradizionali offrendo agli operatori il potere suggestivo dei contenuti dinamici in molte applicazioni ed in una nuova serie di scenari. Con un rapporto d’aspetto ultra-wide di 16:4 ed un’altezza di soli 28,9 cm, il BT421 consente ai clienti di installare il monitor in spazi angusti, veicolando informazioni video nitide ed accattivanti in nuove aree applicative. Il nuovo display, inoltre, offre una leggibilità perfetta e confortevole grazie all’elevata luminosità di 700 cd/m2. Contemporaneamente il BT421 prevede un pannello sigillato che previene l’ingresso di polvere e sporco ed è in grado di fronteggiare temperature comprese tre gli 0-50°C, assicurando un’operatività affidabile e proteggendo l’investimento nel futuro. L’ingegneria all’avanguardia di NEC garantisce ore di contenuti nitidi e luminosi mentre la superficie anti-riflesso dello schermo offre una straordinaria leggibilità anche negli ambienti più luminosi. La funzione integrata consente di utilizzare il contenuto 16:9 mostrando l’area superiore od inferiore del display nei modelli da 1920 x 480 nativi. Se da un lato le dimensioni compatte dello schermo consentono un’ampia gamma di potenziali utilizzi, dall’altro il BT421 supporta anche installazioni back-to-back grazie al segnale “daisy chaining”, che permette agli operatori di creare pareti display per i più avanzati sistemi di signage, wayfinding ed informazioni ai clienti.

Sul fronte della videoproiezione spicca il modello P605UL, al momento il proiettore più silenzioso di NEC con un rumore di soli 19 dB in modalità eco, ossia più silenzioso del ticchettio di un orologio. Progettato per superfici ampie e luminose, il P605UL prevede proiezioni di 6.000 ANSI lumen per una perfetta visibilità anche in condizioni di forte luce ambientale. Oltre a non emettere praticamente rumore, il P605UL garantisce un’operatività priva di manutenzione grazie al suo gruppo ottico sigillato privo di filtro che garantisce 20.000 ore di luce da fonte laser. Questo modello è un vero “install-and-forget” non necessitando di alcun cambio di lampada o di filtro. In più, il consumo energetico è di soli 357W in modalità normale, che si traduce in ridotti costi di operatività. Il P605UL è un modello future-proof grazie alla compatibilità con segnali 4K@30Hz, ampia connettività e supporto della risoluzione WUXGA per il massimo della qualità delle immagini senza alcun rumore prodotto dalla ventola. Questo proiettore è perfetto per una vasta gamma di applicazioni: dalle sale riunioni in ufficio, le aule scolastiche e le aule magne fino a locali pubblici ed ambiti di retail signage. Il P605UL prevede anche WiFi opzionale e funzione MultiPresenter incorporata per presentazioni wireless e condivisione dello schermo. Inoltre, il proiettore appartiene alla Categoria di Rischio 2, facendo risparmiare i costi di installazione non richiedendo precauzioni di sicurezza extra.

Sempre sul fronte della proiezione merita un cenno il potente proiettore 4K, modello PX1005QL della prestigiosa serie PX. Questo proiettore offre una straordinaria qualità dell’immagine, che si traduce in una visual experience veramente coinvolgente, caratterizzata da elevata luminosità ed una tecnologia di elaborazione del colore e dell’immagine unica, basata sul più recente scaler chip NEC. Il risultato è un’immagine “pixel free” di grande impatto in grado di soddisfare la crescente domanda di proiezioni di grandi dimensioni in sale riunioni, conferenze in ambito aziendale e nel settore education, fino al digital signage in ambienti retail e tempo libero. Questo modello prevede connettività ed operatività future-proof, con numerosi ingressi con risoluzione 4K incluso Quad 3G SDI, due ingressi con DisplayPort e HDMI ciascuno, più uno slot opzionale 4K/UHD per Slot-in PC OPS (Open Pluggable Specification). La sorgente di luce laser permette nuovi livelli di luminosità, costi di operatività contenuti per nuove applicazioni, schermi di grandi dimensioni, minore sensibilità nei confronti della luce ambientale e consumi energetici ridotti. Questi apparecchi non necessitano praticamente di alcuna manutenzione, con una performance colore variabile, che non richiede alcuna sostituzione del pannello o del filtro ottico. Con le sue 20.000 ore di vita garantite dal laser, il PX1005QL riduce ulteriormente il costo di proprietà e diventa uno straordinario, oltre che accessibile, investimento per ambienti di grandi dimensioni, come università e istituti di formazione.

Per maggiori informazioni sulla fiera Smart Building Automation e la lista completa dei prodotti e soluzioni NEC potete visitare il sito https: www.nec-display-solutions.com/p/it/it/company/events.xhtml

Infrastrutture, mobilità e sicurezza: sono tre i grandi temi che caratterizzeranno, uno per volta, le tre giornate della Milano Smart City Conference 2019, invitando dal 13 al 15 novembre testimonial di istituzioni e aziende di riconosciuta eccellenza a raccontare come queste Smart City si svilupperanno. Di sicuro la loro crescita riguarderà ambiti fondamentali come l’Internet of Things, la nuova mobilità urbana, le piattaforme digitali in grado di gestire gli standard di efficienza energetica, sicurezza e organizzazione infrastrutturale richiesti a una Smart City del XXI secolo. L’evento ha ottenuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise), l’autorevole contributo scientifico della Fondazione Ugo Bordoni, e la partnership di quindici sponsor di levatura globale.

Per maggiori informazioni:

Maria Giovanna Bonsignore
Ufficio Stampa NEC Display Solutions Division
Tel:  +39 02 70631741 - Mob: 347/4732498
e-mail: press@giovannabonsignore.it
www.nec-display-solutions.it

NEC Display Solutions Europe GmbH

NEC Display Solutions Ltd. con sede a Tokio in Giappone è una società interamente controllata dalla NEC Corporation di Tokio. La sede centrale europea NEC Display Solutions Europe GmbH, da cui vengono coordinate le attività per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa, si trova a Monaco di Baviera. L'azienda è presente con filiali di distribuzione in Italia, in Germania per l'Europa Centrale e la regione EMEA (Europa orientale e meridionale, Vicino Oriente e Africa), in Francia (anche per la Spagna e il Portogallo) e in Gran Bretagna (anche per la Scandinavia). NEC Display Solutions beneficia del know-how tecnologico e delle tecnologie della NEC Corporation e con un proprio settore di ricerca e sviluppo si colloca tra i principali produttori mondiali in grado di  offrire la più ampia gamma di soluzioni per applicazioni video sul mercato. La gamma NEC parte da prodotti entry level fino a prodotti professionali , da monitor LCD per applicazioni speciali ( come i monitor medicali ) e Public Displays per Digital e Retail Signage ( LCD e Plasma) fino a Plasma Displays per applicazioni Home Cinema. La serie Proiettori  offre prodotti per applicazioni portatili , proiettori business e applicazioni intensive (come i PoS) per arrivare fino al Cinema Digitale 2K.  L'Amministratore Delegato della sede europea è Bernd Eberhardt.

Per ulteriori informazioni visitare il sito : www.nec-display-solutions.it

Seguiteci sui nostri canali social media: Facebook, YouTube, Twitter, LinkedIn e Google+

NEC Corporation

NEC Corporation  è leader nell’integrazione di tecnologie IT e reti di cui beneficiano strutture e persone in tutto il mondo. Grazie alla combinazione di prodotti e soluzioni, che integrano la propria esperienza aziendale e risorse globali, le avanzate tecnologie NEC sono in grado di soddisfare le richieste complesse ed in continua evoluzione dei propri clienti. Da più di 100 anni NEC mette a disposizione di persone, aziende e società la propria esperienza nell’innovazione tecnologica. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://www.nec.com

Basato sul proprio piano di sviluppo a medio termine del 2015, il Gruppo NEC fornisce “Soluzioni per la Società” a livello globale, che promuovono sicurezza, efficienza e uguaglianza all’interno della società”. Con il pay-off aziendale  “Orchestrating a brighter world,” NEC vuole contribuire a risolvere una ampia gamma di sfide e creare nuovi valori sociali per il mondo del domani. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito http://www.nec.com/en/global/about/solutionsforsociety/message.html.

NEC è un marchio registrato di NEC Corporation. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi dei prodotti hardware e software utilizzati sono marchi e/o marchi registrati dei rispettivi titolari. ©2019 NEC Corporation.